LA RIVISTA AGORÀ  » Abbonamenti  » Gli articoli disponibili  » I collaboratori  » La redazione  » Le riviste  » L'ultimo numero  » Indice tematico  » Indice


CERCA

Testo da cercare:

cerca in:

 

Casmene: fortezza inespugnabile

Fondata nel 643 a.C. sul monte Casale dai siracusani, la città-fortezza di Casmene aveva un duplice scopo: difendere i territori conquistati da Siracusa dagli agguerriti Siculi e costituire l’avamposto avanzato per le mire espansionistiche della Città-madre verso la piana camarinese.


Scarica gli allegati

Così nacque Pozzallo... (Agorà n. 37)

Importante centro di raccolta e sbarco del grano e delle derrate della Contea di Modica, il caricatore di Pozzallo fu protetto da un forte di cui fu castellano il conte di Modica fino all’abrogazione delle leggi feudali


Scarica gli allegati
Leggi l'articolo in formato pdf (dim: 1452,089 Kb) 

Documenti inediti sulle chiese di Giarratana (Agorà n. 42)

Le ricerche d’archivio consentono di sfatare attribuzioni o ricostruire iter intorno a date, fatti e monumenti. Emblematico il caso della chiesa di San Bartolomeo, il cui prospetto, ad oggi attribuito alla scuola del Gagliardi o a Vincenzo Sinatra, si scopre essere stato eseguito su progetto dell’architetto Antonio Battaglia.


Scarica gli allegati

Gli Ordini Religiosi a Giarratana dal XIII al XX secolo (Agorà n. 31)

Dopo la soppressione di tutti gli Ordini religiosi per Bolla papale di Innocenzo X tra il 1644 e il 1655, il nuovo abitato di Giarratana, ricostruito dopo il sisma del 1693, dovette aspettare fino al 1940 per avere un nuovo insediamento religioso, ad opera di un piccolo gruppo di suore Francescane dell’Immacolata di Lipari.


Scarica gli allegati

Il culto di S. Bartolomeo Apostolo a Giarratana (Agorà n. 32)



Scarica gli allegati

pagina 1/2

Pagine: 1 2

Sito attivo dal 1 luglio 2005 - sei il visitatore n. 400000
Editoriale Agorà - Catania - tel. 347 9273284