LA RIVISTA AGORÀ  » Abbonamenti  » Gli articoli disponibili  » I collaboratori  » La redazione  » Le riviste  » L'ultimo numero  » Indice tematico  » Indice


CERCA

Testo da cercare:

cerca in:

 

Augusta, luglio 1943: cronaca di una fuga (Agorà n. 40)

Incurante dei soldati italiani che strenuamente combattevano a Gela per respingere gli invasori del suolo patrio, il contrammiraglio Leonardi, comandante della piazzaforte di Augusta, invece di ordinare “pronti alla battaglia” fa distruggere tutte le armi e fugge!


Scarica gli allegati

Davanti a lui si arrese “lu mari” di Sicilia (Agorà n. 38)

La prodigiosa traversata dello Stretto di Messina da parte di San Francesco di Paola, celeste patrono della gente di mare italiana.


Scarica gli allegati

I retroscena della caduta di Pantelleria (Agorà n. 33)

Pavesi un ammiraglio nella bufera. Incompetenza militare, viltà di fronte al nemico o, peggio ancora, intelligenza con il nemico? Storia di un enigma.


Scarica gli allegati

Il culto della dea punica Tanit in ambito siciliano (Agorà 45)

Dal V sec. a.C. Tanit, divinità cartaginese dell’amore, della fertilità e protettrice di marinai e navigatori, si diffuse largamente in tutti i territori di influenza punica, insidiando perfino il culto di Baal Hammon, divinità suprema nel pantheon delle divinità cartaginesi. Il culto di Tanit si diffuse anche in Sicilia Occidentale e in particolar modo nell’isola di Pantelleria.


Scarica gli allegati

Il culto di Melqart nel Mediterraneo antico e in Sicilia

Il culto di Melqart (divenuto poi l’Eracle greco) è nato a Tiro, da cui il significato letterale del nome: “Signore della città di Tiro”. L’antica divinità fenicia (poi cartaginese) era protettrice dei naviganti e dei commerci, ma anche delle tempeste... Il suo culto si espanse in tutto il Mediterraneo, man mano che i fenici prima e i cartaginesi poi, allargavano commerci e influenza. Il culto si diffuse anche nella Sicilia Occidentale nel periodo di influenza fenicia e cartaginese.


Scarica gli allegati

pagina 1/4

Pagine: 1 2 3 4

Sito attivo dal 1 luglio 2005 - sei il visitatore n. 400000
Editoriale Agorà - Catania - tel. 347 9273284