LA RIVISTA AGORÀ  » Abbonamenti  » Gli articoli disponibili  » I collaboratori  » La redazione  » Le riviste  » L'ultimo numero  » Indice tematico  » Indice


CERCA

Testo da cercare:

cerca in:

 


Ambiente e insediamenti umani nell’alto bacino del Gornalunga nel Medioevo (Agorà n. 40)

Nel Medioevo la Piana di Catania, orograficamente diversa e ricca d’acqua rispetto ad oggi, ospitava decine di casali i cui abitanti erano dediti all’agricoltura, alla pastorizia e all’allevamento di bestiame.


Scarica gli allegati

Di Ramacca, del Convento dei Cappuccini e della chiesa di S. Giuseppe



Scarica gli allegati

Indagine su un gioco fanciullesco palagonese (Agorà n. 10)

Gli etno-antropologi ritengono che, in fondo ad ogni tradizione, c’è una storia di cui, molto spesso, in relazione al tempo trascorso, si è persa ogni memoria nelle pieghe del tempo. Di queste vicende, pur tuttavia, restano sparsi negli usi alcuni frammenti che, se correttamente interpretati, possono far luce su aspetti di un passato altrimenti irrimediabilmente perso.


Scarica gli allegati
Leggi l'articolo in formato pdf (dim: 363,918 Kb) 

La viabilità nella Sicilia centro-orientale nel primo Ottocento (Agorà n. 41)

La scarsità di vie di comunicazione nella Piana di Catania, quasi immutate dal Medioevo, rendeva disagevole la commercializzazione dei prodotti agricoli e minerari a causa degli elevati costi di trasporto.


Scarica gli allegati

Prima indagine sugli insediamenti preistorici nell’agro di Scordia (Agorà n. 11-12)

Questo lavoro è il resoconto della prima indagine effettuata sul territorio sulle emergenze archeologiche presenti. L’enorme numero di siti ha reso necessario un lungo lavoro, paziente e meticoloso, ma il risultato, non mancherà di interessare studiosi ed appassionati…


Scarica gli allegati
Leggi l'articolo in formato pdf (dim: 2463,113 Kb) 

pagina 1/2

Pagine: 1 2

Sito attivo dal 1 luglio 2005 - sei il visitatore n. 400000
Editoriale Agorà - Catania - tel. 347 9273284