LA RIVISTA AGORÀ  » Abbonamenti  » Gli articoli disponibili  » I collaboratori  » La redazione  » Le riviste  » L'ultimo numero  » Indice tematico  » Indice


CERCA

Testo da cercare:

cerca in:

 

Parole e cose di Sicilia



di Salvatore  Riolo


Fatti e personaggi che hanno segnato la storia



di Antonino  Blandini


Gaetano Crescimanno nel centenario della morte (I)

Il compositore caltagironese non aderì alle idee sulla musica dell’avvenire, né restò radicato ai fasti della tradizione melodica italiana, bensì perseguì una terza via, ritenendo che l’avvenire del melodramma dovesse rinascere dalla fusione della tradizione operistica italiana con quella tedesca.


di Nicolò  Maccavino


La Caltagirone Barocca e il grande cantiere dell’effimero (I)

La Caltagirone Barocca e il grande cantiere dell’effimero (I) Il terremoto del 1693 si abbattè su Caltagirone provocando centinaia di morti e gravissimi danni agli edifici. Nell’immediato si paventò la possibilità di ricostruire la città a valle, così come si era deciso per altri centri; la proposta non venne accolta e la città venne ricostruita nel medesimo luogo a cui, dagli architetti, venne data l’impronta barocca che attualmente la caratterizza.


di Giacomo  La Puzza


I sette borghi rurali di Francavilla di Sicilia

Il progetto, la costruzione, il reimpiego.


di Vincenzo Sapienza &  Maria Saraniti



pagina 1/4

Pagine: 1 2 3 4

Sito attivo dal 1 luglio 2005 - sei il visitatore n. 400000
Editoriale Agorà - Catania - tel. 347 9273284