LA RIVISTA AGORÀ  » Abbonamenti  » Gli articoli disponibili  » I collaboratori  » La redazione  » Le riviste  » L'ultimo numero  » Indice tematico  » Indice


CERCA

Testo da cercare:

cerca in:

 

Nel Santuario di Valverde l’ultima tela del Platania (Agorà nn. 23-24)

L’ultima opera ritrovata di Giacinto Platania è un’imponente pala d’altare nel Santuario della Madonna di Valverde rappresentante la Madonna del Carmelo. L’opera, realizzata dal pittore acese verso la fine della sua attività, fu commissionata, con ogni probabilità, da un componente della famiglia Riggio.


di Santo  Castorina


Re, regine, conti e baroni: il castello di Motta Sant’Anastasia (Agorà nn. 23-24)

Concepito sia in funzione difensiva che offensiva, il castello fu dotato di cinta muraria, di torrette, di merli, di feritoie e di una doppia porta d’ingresso; esisteva infatti un’antiporta, come avviene in alcuni pubblici uffici odierni, in modo che quando la prima delle due era aperta la seconda per cautela si manteneva chiusa, e viceversa. Nonostante questi accorgimenti, e le cronache che riportano che il castello «non fu mai preso», alcuni documenti fanno sorgere, però, più di un dubbio... (Agorà n. 23-24)


Scarica gli allegati


di Mirella Maria  Neri


Ettore Majorana a cento anni dalla nascita (Agorà nn. 23-24)

A 100 anni dalla nascita rimane ancora un mistero la scomparsa del grande scienziato catanese Ettore Majorana. La sua scomparsa ha significato la sua morte o il suo allontanamento?


Leggi l'articolo in formato pdf (dim: 62,001 Kb) 


di Orazio  Valenti


Alla ricerca del pennello che faccia la differenza (Agorà nn. 23-24)

All’interno della chiesa di San Luca a Lentini, si conserva una Crocifissione, da Vittorio Sgarbi attribuita al Tintoretto. Ma sarà vero?


di Teresa  Sampugnaro


Il servo di Dio Giorgio La Pira (Agorà nn. 23-24)

All’età di 24 anni professò privatamente i tre voti di pietà, ubbidienza e castità nell’Opera della Regalità di Cristo, fondata dal frate francescano Agostino Gemelli. Uomo di fede e di preghiera, fu una delle personalità più originali e grandi del Novecento.


di Antonino  Blandini



pagina 2/3

Pagine: 1 2 3

Sito attivo dal 1 luglio 2005 - sei il visitatore n. 400000
Editoriale Agorà - Catania - tel. 347 9273284