LA RIVISTA AGORÀ  » Abbonamenti  » Gli articoli disponibili  » I collaboratori  » La redazione  » Le riviste  » L'ultimo numero  » Indice tematico  » Indice


CERCA

Testo da cercare:

cerca in:

 

Il terremoto di Messina nelle voci dei sopravvissuti (Agorà n. 40)

Dall’epistolario di Monsignor Francica Nava riaffiorano le voci dei sopravvissuti al terremoto di Messina del 28 dicembre 1908. Grida di speranza riposte nella carità cristiana, diffidenti della “moderna filantropia ... che si nutre di tornaconto e di protezioni...”.


Scarica gli allegati


di Mariella Bonasera -   Paolo Licari


2 giugno 1861: ad Acireale si celebra l’Unità d’Italia! (Agorà n. 40)

I primi festeggiamenti per l’Unità d’Italia si tennero il 2 giugno 1861. Ad Acireale furono in pompa magna, ma già sotto le ceneri covavano motivi di dissenso, che sarebbero scaturiti in forme di protesta singolari e per certi versi tragicomiche.


Scarica gli allegati


di Enrico  Blanco


La meridiana di Castiglione di Sicilia (Agorà n. 40)

Realizzata nel 1882 da Temistocle Zona, la meridiana di Castiglione risulta più fedele rispetto alle meridiane della cattedrale di Acireale e di San Nicolò l’Arena grazie alla precisione dell’analemma riportata assieme alla linea meridiana.


di Sebastiano  Blancato


Antonino Gandolfo Brancaleone (Agorà n. 40)

Nipote del pittore catanese Giuseppe Gandolfo e da questi iniziato all’arte pittorica, ben presto Antonino dimostrò la sua vera inclinazione, quella all’arte musicale. Apprezzato musicista, compose alcune opere riscuotendo un buon successo. Famosa la sua “Marcia funebre” in occasione della traslazione delle spoglie di Vincenzo Bellini a Catania.


di Antonino  Blandini


La catena dei Monti Iblei (Agorà n. 40)

L’altipiano degli Iblei si estende per 4500 Km2, habitat naturale di impareggiabile bellezza, è ricco di flora endemica e fauna, nonostante l’estinzione di alcune importanti specie animali a causa dell’attività venatoria indiscriminata.


di Fabio  Morreale



pagina 2/4

Pagine: 1 2 3 4

Sito attivo dal 1 luglio 2005 - sei il visitatore n. 400000
Editoriale Agorà - Catania - tel. 347 9273284