LA RIVISTA AGORÀ  » Abbonamenti  » Gli articoli disponibili  » I collaboratori  » La redazione  » Le riviste  » L'ultimo numero  » Indice tematico  » Indice


CERCA

Testo da cercare:

cerca in:

 

Gli Arazzi del Don Chisciotte di Luigi Riggio Branciforte

Luigi Riggio ricevette in dono da Luigi XV re di Francia dodici preziosi arazzi con immagini tratte dalla storia di Don Chisciotte tessuti nelle famose manifatture parigine dei Gobelins. Nel 1860 sette dei dodici arazzi di Luigi furono acquisiti nel patrimonio della corona sabauda e finirono al Quirinale dove ancora oggi si mostrano nelle sale della Presidenza della Repubblica.


di Saro  Bella


Goethe, Newman e Freud in Sicilia

Il filo conduttore di questi personaggi fu un viaggio in Sicilia appositamente intrapreso per far chiarezza su se stessi; nell’isola ritrovarono l’armonia e la propria identità e soprattutto la forza di intraprendere o rafforzare il proprio percorso di vita che li avrebbe posti nell’olimpo degli uomini immortali della storia.


di Francesco  Platania


La Festa dei Morti

L’offensiva mediatica degli ultimi anni ha scalzato nelle abitudini delle nuove generazioni la secolare tradizione della “Festa dei Morti” nostrana per dar spazio all’anglosassone “Notte di Halloween”. Ma le sensazioni, le emozioni, le speranzose gioie rimangono immutate nei ricordi di chi ha vissuto un’epoca che va scomparendo.


di Santuzza  Quattrocchi Paradiso


L’Esedra di Catania «La fabrica del Piano» dei benedettini



di Salvatore M.  Calogero


La soglia è il palinsesto. L’ingresso al Monastero dei Benedettini come ponte tra le epoche

Giancarlo De Carlo è l’ultimo architetto dei benedettini: nei 25 anni di recupero dell’ex cenobio ha dialogato con i suoi predecessori attraverso il linguaggio comune dell’architettura.


di Claudia  Cantale



pagina 2/4

Pagine: 1 2 3 4

Sito attivo dal 1 luglio 2005 - sei il visitatore n. 400000
Editoriale Agorà - Catania - tel. 347 9273284