LA RIVISTA AGORÀ  » Abbonamenti  » Gli articoli disponibili  » I collaboratori  » La redazione  » Le riviste  » L'ultimo numero  » Indice tematico  » Indice


CERCA

Testo da cercare:

cerca in:

 

Un’immagine di santa Domenica in un altarino a San Pietro Clarenza (Agorà n. 38)

Nel cimitero del paese trovata la tomba di Don Antonino Reitano, primo principe dell’antico casale alle porte di Catania.


di Alvise  Spadaro


Giacinto Platania: “essemplo” e rielaborazione (Agorà n. 38)

Dall’analisi iconografica di alcune tele emerge il particolare “modus operandi” del maestro acese che si concretizza nel rielaborare, anche con operazioni spregiudicate, le sue scelte tra i modelli della sua notevole cultura artistica intenzionalmente finalizzate alla sua autocelebrazione.


Scarica gli allegati


di Santo  Castorina


Risorgerà a Caltagirone il Museo Regionale della Ceramica “Antonino Ragona” (Agorà n. 38)



di Giacomina R.  Croazzo


Davanti a lui si arrese “lu mari” di Sicilia (Agorà n. 38)

La prodigiosa traversata dello Stretto di Messina da parte di San Francesco di Paola, celeste patrono della gente di mare italiana.


di Orazio  Ferrara


La TRISCELE su una console dell’800 (Agorà n. 38)

Chi fu il committente del mobile? Due chiavi di lettura, l’una storica l’altra simbolica, rimandano al processo di unificazione dell’Italia, in particolare a quegli artefici dell’Unità provenienti da ambienti massonici addentro all’esoterismo e al simbolismo che permette di esprimerlo.


Scarica gli allegati


di Giuseppe  Barresi



pagina 3/4

Pagine: 1 2 3 4

Sito attivo dal 1 luglio 2005 - sei il visitatore n. 400000
Editoriale Agorà - Catania - tel. 347 9273284